Edizione 2014


Come ogni agosto, da diciassette anni a questa parte, la Mostra Mercato di Pisogne torna ad incantare le serate del borgo camuno: per otto giorni la città che si riflette sul lago si trasforma, indossando il suo vestito più bello, in un palcoscenico che accoglie e ospita artisti, artigiani, depositari di saperi.

È un caleidoscopio di colori e visi di persone, dove trovare buon cibo e tradizione, giovani accademici accanto ad artisti navigati, artigiani di ieri, del design contemporaneo e persino artigiani del racconto. Ma soprattuttospettacoli: spettacoli musicali, di strada, di acrobati; spettacoli in cui lasciarsi trascinare dal ritmo e spettacoli che lasciano con il fiato sospeso; spettacoli che coinvolgono il passante e spettacoli da guardare con il naso all’insù.

La Mostra Mercato 2014 fa tornare Pisogne il borgo delle arti performative:ogni sera, per tutti gli otto giorni della manifestazione, ci saranno un minimo di 5/6 spettacoli, organizzati per lo più in orari diversi e in differenti angoli del centro storico, per fare vivere Pisogne e permettere ai visitatori di scoprire tutti i meravigliosi angoli del paese. Fiori all’occhiello di questa edizione la presenza, nella serata inaugurale, di una performance del rinomato TTB – Teatro Tascabile di Bergamo con un incantevole spettacolo sui trampoli; il Duo Artemis, specializzato in circo aereo, con uno spettacolo che farà divertire e sognare; la collaborazione con il noto festival della canzone umoristica d’autore “Dallo Sciamano allo Showman”, che ha scelto il palco della Mostra Mercato di Pisogne per una delle attese date dell’edizione 2014, con un artista eccezionale di cui ancora non possiamo svelare il nome. E ancora spettacoli di artisti di strada, tra prosa,fuochi e giochi di sabbia; tanta musica (rock, folk, bandistica e persino rinascimentale), danza e corpi in movimento.

Ma non finisce qui: grande spazio sarà dato all’arte, grazie alla presenza di artisti e mostre per tutti i gusti. Interessante la collaborazione con un gruppo di giovani studenti dell’Accademia Santa Giulia di Brescia, e assolutamente prestigiosa la presenza delle mostre di due artisti di fama internazionale che pubblicano per le Edizioni Corraini di Mantova: l’illustratore Fausto Gilberti (che all’interno della Mostra Mercato curerà anche un laboratorio creativo per bambini) e l’artista giapponese Taro Miura, che nel 2014 prima di Pisogne ha esposto il suo lavoro “Workman” solo a Bologna, Roma e Torino.

La carrellata delle proposte prosegue con l’artigianato e con la volontà di trasformare la piazza centrale del paese in un grande laboratorio a cielo aperto dove artigiani selezionatissimi dimostreranno al pubblico curioso il saper fare, l’abilità manuale, la poesia della creatività: dall‘antico mulinoalla stampa con caratteri mobili, dalle realizzazioni in ceramica all’arte dei madonnari, fino ad assistere a una vera e propria dimostrazione di arte casearia. Dal centro di Pisogne si svilupperà, infine, il classico percorso espositivo per i dedali del paese, dove tra viuzze suggestive, antiche cantine e incantevoli scorci di paesaggio sarà possibile ammirare e acquistare i prodotti artigianali e le prelibatezze della Mostra Mercato 2014.