LE DIMOSTRAZIONI 2014

PER TUTTA LA DURATA DELLA MOSTRA

Scuola di Scultura del legno di Pisogne – piazza Umberto I
L’arte e la lavorazione del legno e della creta
La scuola di scultura del legno nasce nell’anno 2001, grazie ad una brillante intuizione di alcuni appassionati della materia che intendono intraprendere la strada dell’insegnare l’arte dello scolpire il legno. Le lezioni si articolano in una prima fase consistente nell’apprendimento delle tecniche del disegno e della lavorazione della creta fondamentali per la realizzazione di bozzetti necessari per la lavorazione del legno

Gli antichi Mestieri attorno al Mulino – Portici
Un vecchio mulino in legno troneggia nel cuore del paese e ci riporta a quello che eravamo in tempi non così lontani. Il mais fatto essiccare negli androni delle case danza tra le macine e si trasforma in polvere dorata, in quella farina che per lungo tempo ci ha sfamati. Accanto al mulino rivivono i mestieri di una volta e la produzione di utensili e strumenti con materiali di recupero, con quello che c’è a disposizione.

Sabato 9 e domenica 10 agosto
Michela Bianchi – pittura su porcellana – piazza Corna Pellegrini
Si avvicina all’arte nel 1981, frequenta numerosi seminari con artisti famosi provenienti da varie parti del mondo. Nel 1991 si avvicina alla tecnica antichissima della fusione del vetro (Glass-fusing) ed accosta al vetro la creta cruda, cotta, smaltata, raku creando degli oggetti unici. Nel 1996 inizia ad esprimere una sua tecnica personale dipingendo su porcellana con lustri, rilievi e foglia oro 23 k. Suoi lavori sono pubblicati su riviste specializzate di tutto il mondo. Le trasparenze, la luce, la stessa aria sono elementi dominanti dei suoi lavori dalle forme leggere e sorprendenti.

Sabato 9 e venerdì 15 agosto
Cooperativa Val Palot -Arte Caseraria – portici  ore 20.45
Dimostrazione pratica della lavorazione del latte e del formaggio Silter

Lunedì 11 e Mercoledì 13 agosto
Alekos – Seminario di Archeoscultura – via san Marco ore 17.30
Breve laboratorio di Archeoscultura: come nasce, qual è il suo scopo, suoni e rumori di gesti antichi. Ricerca dei materiali, lavorazione e trasformazione, assemblaggio.
Max 20 persone: iscrizioni presso libreria Puntoacapo

Martedì 12 agosto
Simone Quetti – il segno tipografico – portici
Simone Quetti, museo della stampa di Artogne, fornirà una dimostrazione della lavorazione artigianale della carta e della stampa a caratteri mobili.

Da giovedì 14 a sabato 16 agosto
Claudio Zuppini – piazza Corna Pellegrini
Acquerelli, Acquetinte, Acqueforti, olio su tela