Lunedì 10 agosto

L’arte di strada con i Madonnari di Bergamo

Da 27 anni in tutta Italia realizzano dipinti, dove l’ammirazione iniziale lascia posto allo stupore nel veder nascere un’opera in diretta, esclusivamente con gessetti e polveri colorate.

ore 21.30 – Piazza Corna Pellegrini Artistica danza Azzurra presenta “Trenta passi…in danza e acrobatica” in caso di maltempo Parco Damioli
Direzione artistica: Guerina Zanardini

ore 21.00 ore 22.30 – Piazza Vittoria Circo Puntino in “Il Grande Circo di Gragor e Katjusha”
Sono solo in due ma con i loro attrezzi, la ruota tedesca e la giraffa, possono rievocare la meraviglia del circo, quella vecchia realtà che fa sorridere grandi e piccini. Lo spettacolo mischia manipolazione e danza acrobatica con le scope, peripezie sulla ruota tedesca ed equilibrismi sulla giraffa con tre ruote tutto acceso dalla magia del fuoco.

ore 21.00 Piazza Umberto I ore 22.30 Piazza Ghitti Stefano Merlo e Michele Meneghini in “Stupid Street Show”- clown/giocoleria/magia
Un numero di giocoleria dal sapore di sfida, un casuale momento di magia e una violenta sequenza acrobatica tutto in puro spirito clown (e nel rispetto delle persone più sensibili).

ore 21.00 Piazza Ghitti – ore 22.30 Piazza Umberto I Giulia Trupiano e Mauro Groppo in “Bebop e Lula” – fuoco/bolle/clown
Uno spettacolo che attraverso il clown, il mimo, il teatro fisico e l’ impovvisazione, porta il pubblico nel mondo delle grandi emozioni: una storia d’amore d’altri tempi dove lo spettatore può riconoscersi, immedesimarsi e, ridendo, prendersi in giro.

ore 21.00 ore 22.30 Piazzetta Mercanti – zona Capovilla
Marzia Morandini-soprano, Fausto Ottelli-tenore, Anna Gelmini-primo violino Andrea Maffolini-secondo violino, Elena Gelmi-viola, Davide Maffolini-violoncello La voce del soprano e del baritono ci ricordano che la musica ci fa sognare e ci porta a riscoprire i temi indimenticabili delle più famose opere con l’accompagnamento di un gruppo di giovani musicisti.