Sabato 15 agosto

dalle ore 16.00

Piazza Umberto I
L’arte di strada con i Madonnari di Bergamo

Da 27 anni in tutta Italia realizzano dipinti, dove l’ammirazione iniziale lascia posto allo stupore nel veder nascere un’opera in diretta, esclusivamente con gessetti e polveri colorate.
Live painting su pannelli con Octofly Art and Mooff
 Obbiettivo finale della performance sarà spezzare la distanza tra pubblico e opera.

ore 21.00 Piazza Corna Pellegrini I Musici di Parma, Alberto Urso e gli Allievi della classe di Canto del Sebino Summer Class in “Il Canta Giovani” in caso di maltempo Parco Damioli
Musiche di A. De Curtis, D. Modugno, L. Dalla – Il Sebino Summer Festival dedica il suo appuntamento di ferragosto alla valorizzazione del talento vocale che, pur manifestandosi in giovane età, necessità di essere curato e adeguatamente sostenuto per dare i frutti promessi nella maturità. Protagonista solista del concerto, con l’accompagnamento dei Musici di Parma, e degli allievi del SSC&F della classe di canto del soprano Cinzia Forte, il diciottenne Alberto Urso, che si sta distinguendo nelle recenti tournée in America e in Canada per le sue intense interpretazioni di autori che hanno fatto la storia della canzone italiana.

ore 21.00 Piazza Vittoria – 22.30 Piazzetta Ghitti Stefano Merlo e Michele Meneghini in “Stupid Street Show”- clown/giocoleria/magia
E’ uno spettacolo che si dichiara da subito per quello che è; lo show infatti inizia con un delirante conto alla rovescia…

ore 21.00 Piazza Ghitti – ore 22.30 Piazza Vittoria Giulia Trupiano e Mauro Groppo in “Bebop e Lula”- fuoco/bolle/clown
Bebop e Lula sono un duo comico clown che gira il mondo con questo spettacolo. Lula è un’ esperta giocoliera di fuoco, virtuosa con i suoi diversi attrezzi. Bebop è un esperto e un amante delle bolle di sapone. ore 21.00 Stand Banda di Pisogne – “One Man…music…” Serata dal vivo Si esibiranno solisti in vari generi musicali.

ore 23.00 Lungolago – Lancio delle lanterne volanti
Torna a Pisogne il suggestivo spettacolo di “sky lantern” che chiude la diciottesima edizione della Mostsra Mercato. Per ogni lanterna sarà richiesto un contributo libero in favore dell’associazione AUSER.